DAStU Dipartimento Eccellenza
Logo DAStU
SISTEMA DEI LABORATORI SPERIMENTALI
 
Il Sistema dei Laboratori Sperimentali

Il Sistema Laboratori Sperimentali è costituito dai laboratori sperimentali del DAStU e ha l’obiettivo di favorire una forte e continua integrazione dei servizi messi a disposizione dal dipartimento a supporto delle attività di ricerca, di didattica e di autofinanziamento dipartimentali. 

CCRR-Lab – Cambiamenti climatici, Rischio e Resilienza 

Il CCRR-Lab è un centro di servizio a supporto delle attività di ricerca, didattica e di consulenza sui problemi territoriali dovuti ai cambiamenti climatici e ai rischi naturali, con l’obiettivo di contribuire alla de-carbonizzazione delle città e dei territori e alla riduzione dei rischi naturali. Questo contributo viene sviluppato nell’ambito dei processi di pianificazione, progettazione e governo del territorio rispetto a due macro-temi: l’individuazione e l’implementazione delle misure di mitigazione e di adattamento ai cambiamenti climatici e l’individuazione e l’implementazione di strategie di prevenzione e di risposta alle calamità naturali alle diverse scale territoriali.

 

SCOPRI
CCRR
L.A.D.C. – Analisi e Diagnostica del Costruito

Il laboratorio supporta il progetto di conservazione e indaga le vicende della costruzione, dell’uso e del degrado del patrimonio architettonico. I metodi dell’archeologia dell’architettura, della ricerca documentaria e della diagnostica non distruttiva sono utilizzati in un quadro di collaborazione multidisciplinare. Il LADC fa parte del Laboratorio interdipartimentale C.E.C.H. – Climate and Energy for Cultural Heritage (dipDAStU + Energia). Il laboratorio offre uno spazio di sperimentazione agli studenti della LM, della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e Paesaggio e del Dottorato in Conservazione dei Beni Architettonici e per lo svolgimento del tirocinio curriculare.

 

SCOPRI
LADC
MAUD-Lab – Mapping and Urban Data Lab

Il Mapping and Urban Data Lab – maud concentra competenze scientifiche, tecniche e metodologiche nell’ambito dell’analisi dei dati statistici e della produzione di cartografia e altre forme di visualizzazione per gli studi urbani e territoriali. Il maud contribuisce a studi e ricerche del Dipartimento con l’incarico di gestire, di elaborare e di mappare, a partire dai dati esistenti, le trasformazioni urbane, con particolare riferimento alla dimensione insediativa, socio-demografica e ambientale.
Il maud costituisce un punto di riferimento per l’analisi di dati complessi, la produzione di cartografia, la costruzione di indicatori di base o sintetici, per elaborare quadri conoscitivi aggiornati alle diverse scale utilizzando tecniche e metodi di trattamento e di rappresentazione del dato.

 

SCOPRI
MAUD1
Laboratorio MOA – Modellistica Architettonica

Il Laoratorio MOA – modellistica architettonica è stato fondato nel 1987 in base al principio che nella formazione universitaria di un architetto la realizzazione di modelli in scala è una fondamentale esperienza conoscitiva e costruttiva, di supporto alla progettazione architettonica e propedeutica alla reale costruzione.
La finalità principale del laboratorio moa è quindi la formazione universitaria nell’ambito della rappresentazione e del progetto architettonico, che avviene in laboratorio attraverso il supporto didattico nella costruzione di modelli alle varie scale, da quella territoriale e urbana a quella edilizia e degli interni.

 

SCOPRI
MOA1
TeCMArcH – Techniques for the Conservation and Management of Architectural Heritage

Il Laboratorio TeCMArcH svolge indagini e studi finalizzati ad attuare corretti interventi di conservazione e valorizzazione del paesaggio culturale, dei centri storici, dei siti archeologici e dell’architettura.  Queste attività vengono sviluppate attraverso l’uso di strumentazioni e tecnologie per il rilievo, il monitoraggio, la gestione e la diffusione di dati quali: laser scanner/stazione totale; fotogrammetria tridimensionale; sistemi informativi territoriali; piattaforme webgis. Il Laboratorio svolge inoltre attività di formazione con corsi e stage specifici. All’interno del Laboratorio opera anche l’Osservatorio per la conservazione delle opere lignee. 

 

SCOPRI
TECMARCH
IT